articolo

Mutui e mora. Commento Ordinanza Trib. di Massa, Giudice Provenzano, del 23/03/16

L’usura e la mora come strumento di abuso della posizione del creditore: nella sanzione dell’art. 1815, comma 2° c.c., non vi è distinzione fra interessi corrispettivi e interessi di mora; la giurisprudenza viene gradualmente tracimando gli argini posticci posti dalla Banca d’Italia.

Prime note di commento all’Ordinanza del Trib. di Massa, Giudice Rel. Dott. D. Provenzano, 23/03/16.